orientamento allo studio

Gli accadimenti degli ultimi mesi hanno mutato la percezione del nostro orizzonte temporale che oggi ci appare limitato ed incerto. Ciò non facilita il fatto di fare delle scelte a lungo termine. Per taluni la scelta del percorso universitario può rivelarsi una questione ancor più complicata del previsto.

La mia esperienza professionale di orientatore mi porta ad affermare che i motivi di tale difficoltà possono essere di diversa natura.
Uno dei più frequenti è legato alla difficoltà a dare priorità ai propri interessi personali e formativi.
Un altro riguarda il timore di non riuscire, o di “non essere abbastanza intelligenti” e quindi di deludere i genitori o altre persone importanti.
Un altro ancora riguarda l’incertezza del proprio progetto scolastico-professionale a volte originatosi da una precedente scelta che si è rivelata essere sbagliata.

A questi esempi se ne aggiungono altri, magari meno frequenti, che raccontano i sogni, le ambizioni, le incertezze e le paure di ragazzi e ragazze che si stanno interrogando sul proprio futuro, cercando di rispondere alla domanda: “chi voglio diventare?”.

La nostra proposta di orientamento o ri-orientamento universitario, o relativo alla scuola secondaria, si struttura in quattro incontri individuali nei quali si approfondisce la conoscenza di sé e del proprio progetto di vita, delle proprie attitudini, degli interessi e dei valori implicati nella scelta scolastico-professionale.

Maurizio Stefani, (psicologo ed educatore) tel. 3289507307, email: maurizio.stefani@ideasociale.org.